Red Carpet Agenzia di comunicazione a Rimini

Red Carpet – Agenzia di comunicazione

Red Carpet Comunicazione

Web Marketing Festival 2015

Web Marketing Festival 2015
a Rimini

Chi segue i miei corsi e chi mi conosce sa perfettamente che non amo molto gli eventi dedicati al mondo dell’e-commerce.

Queste è dovuto a diverse motivazioni. Spesso gli eventi sono solo delle situazioni in cui la tal agenzia vuole pubblicizzare le cose che fa. Altre volte gli eventi sono monodirezionali e ci si trova ad ascoltare grandissimi esperti che raccontano come hanno modificato la tal strategia in aziende multinazionali che fatturano milioni di euro l’anno in tutto il mondo. Per carità interessante ma nulla di quello che raccontano può essere utilizzato per la maggior parte degli e-commerce.

Quelli, diciamo, piccoli.

Il risultato è che, alcuni miei clienti, sono rientrati da questi eventi rassegnati alla loro posizione di elementi marginali rispetto ai grandi numeri che fanno i big del commercio elettronico.

Altri mi hanno contattato chiedendo di preparare uno sviluppo “uguale” a quello di grandissimi player…avendo a budget 1.500 euro.

In particolare, fra quelli che proprio non posso sopportare, ci sono gli eventi in cui ci sono i collegamenti da remoto con il mega-guru che ci racconta come google ha cambiato il tal approccio di geolocalizzazione in america…. il tutto al costo di un biglietto non inferiore ai 400 euro.

Programma Web Marketing Festival 2015Insomma, per me gli eventi devono essere delle situazioni bidirezionali in cui il pubblico possa interagire con il relatore. Una situazione in cui il relatore sappia chi ha davanti e possa tarare gli argomenti per permettere a tutti di mettere in pratica quanto segnalato.

Quest’anno, convinto da alcuni colleghi, ho deciso di partecipare al Web Marketing Festival 2015, non come relatore ma come semplice interessato.

Devo dire che l’evento creato dal gruppo di Giorgio Tave mi ha colpito positivamente.

L’evento aveva un taglio molto formativo, i relatori e gli argomenti erano reali e realizzabili. Tutti con i piedi per terra e con una bella dose di consigli personali e di elementi gestibili e utilizzabili.

Scriverò un paio di articoli per le situazioni che più mi hanno interessato per non lasciare le cose che ho imparato unicamente mie.

Ma parliamo dell’evento. Con orgoglio riminese vedo finalmente utilizzata la struttura della “vecchia” fiera per eventi al passo con i tempi. Ho visto una fiera affollata da oltre 2000 persone che passavano da una sala all’altra seguendo gli elementi di interesse su sale più o meno grandi. Tutte gremitissime. Le situazioni di più interesse dovevano essere “presidiate” per tempo onde evitare di restare in piedi.

Nella due giorni, a parte gli eventi dedicati a singoli argomenti, molti sul commercio elettronico, si è trovato il modo di ragionare insieme su situazioni comuni come la gestione e le ripercussioni della legge sulla cookie policy che ancora in molti non hanno capito e non stanno seguendo.

L’evento è stato intervallato da bei momenti di festa con stacco pomeridiano con tanto di birra e festa serale in spiaggia. Insomma c’è stato modo di comunicare con i relatori e di creare dei rapporti che magari, possono diventare più operativi con il passare del tempo.

In complesso sono stato molto soddisfatto di aver seguito l’evento di aver consigliato ai miei clienti una bella adesione.

Spero che l’anno prossimo si ripeta la stessa situazione. Tenetevi pronti a comprare i biglietti prima che finiscano!

Post a Comment