Red Carpet Agenzia di comunicazione a Rimini

Red Carpet – Agenzia di comunicazione

Red Carpet Comunicazione

E-Commerce ed Export

E-Commerce ed Export

E-Commerce ed Export, non perdiamo questa occasione!

Le premesse ci sono: quest’anno ci sono due elementi interessanti che potrebbero aiutare lo sviluppo del nostro E-Commerce:

la diminuzione del costo del petrolio e il crollo del valore dell’euro rispetto al dollaro.

Questi due elementi abbasseranno il costo del trasporto (corrieri permettendo) e la voglia, da parte del mercato estero, di acquistare Made in Italy. Chiaramente via web.

Come dicevo nello scorso articolo le vendite on-line in Italia sono cresciute del 17%. Questo aumento comprende sia le vendite su Italia che gli ordinativi provenienti dall’estero sui siti di E-Commerce italiani. Chiaramente non tutti gli E-Commerce sono cresciuti e se il vostro non ha fatto passi avanti, allora è il momento di investire. Dove? Sicuramente nell’espansione del vostro shop verso nuovi mercati.

Ma come dovrebbe crescere ancora nel 2015 il Commercio Elettronico e quali tendenze dobbiamo tenere in considerazione?

  • Sul totale delle vendite on-line il 9% è passato da smartphone. Nel 2015 (raccontano i dati netcomm) ci si aspetta una crescita arrivando al 15% del totale delle vendite. Questo dovuto sia al fatto che si stanno diffondendo ulteriormente le zone coperte da una buona connettività, ad esempio il 4G, sia al fatto che moltissimi E-Commerce stanno realizzando una versione mobile. Alcuni dicono che le vendite on-line aumenteranno anche perché, finalmente, usciranno device Apple con schermi sopra i 4″
  • On-line si vendono per il 70% prodotti e per il 30% servizi. Dato che a trainare sono i prodotti, la diminuzione del costo del petrolio e il cambio euro/dollaro, dovrebbero far aumentare la richiesta di articoli.
  • Il settore Abbigliamento vale il 4% sul totale del fatturato E-Commerce. In quest’anno dovrebbe assestarsi al 6% continuando un trend di crescita di qualche anno. Il settore abbigliamento è particolarmente interessante per l’estero e, quanto detto relativamente al cambio e al valore del petrolio, stimoleranno ulteriormente questo settore.
  • Le novità di Google. Google a breve inizierà a suddividere i siti fra quelli adatti al mobile e quelli no. Quelli non adatti al mobile, probabilmente, non verranno presentati agli utenti di smartphone. Quindi è il momento di fare delle scelte e di aggiornarsi se ancora non l’avete fatto.

Detto questo fare un breve sunto dei queste informazioni:

Dati e-commerce 2015Gli utenti sono pronti a comprare on-line e a comprare di più rispetto al passato. Le condizioni economiche ci indicano che è un momento favorevole quel il Commercio Elettronico per due motivi, il cambio della valuta e il petrolio. Alcuni E-Commerce hanno sviluppato il proprio progetto in funzione della crescita del mobile.

Chi ancora non ha preso in considerazione questi elementi è indietro e non potrà beneficiare di una situazione favorevole del mercato… cosa che non capita tanto spesso.

Post a Comment