Red Carpet Agenzia di comunicazione a Rimini

Red Carpet – Agenzia di comunicazione

Red Carpet Comunicazione

Buon Natale e Buon 2013

Com’è andato il vostro anno?
Com’è stato il vostro business nel 2012?

E’ tempo di valutazioni e di controllare quanto si è fatto e, anche, di fare tanti propositi per il nuovo anno.

Il mio anno è stato molto vivo. Ho cambiato lavoro abbandonando le collaborazioni con le agenzie e, devo ammetterlo, migliorando sensibilmente la qualità del mio lavoro e il rapporto con tutti i clienti che hanno scelto di utilizzare i miei servizi.

Essere un consulente di E-Commerce non è una cosa semplice con i periodi che corrono e con la crisi che mette in difficoltà tante imprese.

Devo però anche dire che tante aziende che ho incontrato hanno scelto di non fermarsi e di  non abbattersi. Anzi hanno scelto di affrontare la situazione con slancio e ne hanno approfittato per provare nuovi mercati.
In alcuni casi questo esporsi ha generato tanta energia e questa energia, riversate sul progetto di Commercio Elettronico, ha portato a trovare nuove idee e nuovi percorsi. Inoltre molti hanno dovuto trovare nuove leve per seguire i progetti e quindi nuovi posti di lavoro e ancora tanta energia in un ciclo di positività che tanto serve in questo momento.

Sono orgoglioso delle scelte che ho fatto in quest’anno, delle porte che ho chiuso e di quelle che ho aperto e sono pronto a seguire tutte le nuove aziende che sceglieranno, nel 2013, di far partire un progetto vincente di E-Commerce.

Tante grazie a tutti i clienti e a tutti i miei corsisti (quest’anno oltre 200 persone) che fra master, seminari e corsi, hanno imparato e poi messo in pratica.

Tante grazie a tutti i collaboratori e amici che mi hanno sostenuto.

Tante grazie alla mia famiglia, a mia moglie e ai miei bimbi che quest’anno hanno accolto il nuovo fratellino e tante grazie a mio papà Nicola che quest’anno ci ha lasciati. Per avermi insegnato ad essere umile e ad impegnarmi sempre al massimo. Ciao Papà!

Tanti Auguri a tutti,
ci vediamo nel 2013

Dario Tana

Post a Comment